Favola semiseria.

C’era una volta, in un paese lontano, un principe (azzurro) triste.
Cioè, di per se il principe sarebbe stato anche allegro e spensierato ma era il contesto che lo rendeva triste.

Cioè, più che il contesto, era proprio quella calzamaglia azzurra che lo rendeva infelice!

“Ma con tanti colori – pensava il principe – proprio azzurro doveva essere stó vestito?!? E poi stà calzamaglia di lana: d’estate mi vanno a fuoco le chiappe e d’inverno mi prudono i maroni!”

Ogni giorno,poi tutte quelle lettere d’amore da leggere e quei regali delle ammiratrici da scartare..e le visite!

A tutte le ore, principesse di tutti i reami che per forza volevano incontrarlo, parlargli o addirittura sposarlo!

“E che due palle scartavetrate dalla calzamaglia!” pensava il principe (azzurro)

Fu così che un bel giorno prese il suo cavallo, svestì la calzamaglia, e abbandonó il regno.

Da allora tutte le donne lo cercano!
Fine.

(Sottotitolo: minchia che dolore cavalcare senza la calzamaglia!)

3 pensieri riguardo “Favola semiseria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...