P come ?

Amici, potrò essere pignolo, petulante, pessimista, permaloso (avevate mai notato quanti difetti ci siano con la lettera P?!?), pigro, prevenuto, pavido (vabbè cialtró, abbiamo capito!) ma non possessivo, geloso.Finora tutto è andato liscio (o almeno io non mi sono accorto di niente!) ma ieri…

STO PARTENDO DALL’UFFICIO

“non venire a casa subito”

(In che senso?!?) PROBLEMI?

“diciamo. Aspetta un po’ ti prego!”

(Oh-o…ecco…c’è qualcuno) TUTTOBENE?

“Si ma è meglio per te che non torni subito”

Ovviamente mi sono precipitato a casa!

Sono arrivato battendo ogni record (che pure il vigile urbano con la bandiera a scacchi mi ha fatto i complimenti…prima la multa però e poi i complimenti!)

Per far presto ho evitato di aspettare l’ascensore e sono salito a piedi: arrivato davanti alla porta, avevo il cuore in gola dalla paura anzi no, quello era un accenno di infarto per aver fatto le scale a due a due!

Titubante se bussare o usare le chiavi, ho poggiato l’orecchio alla porta ma non ho udito alcun rumore o peggio cigolio o (non riesco neanche a dirlo) gemito!

Stavo per dirmi che sicuramente mia moglie aveva organizzato qualche scherzo o sorpresa per me quando la sento urlare!

No! Tradimento ci fu! Questo grido, di goduria lussuriosa è!

Apro la porta mi precipito in camera da letto e nella foga inciampo,mi libro in aria, doppio avvitamento carpiato con capriola all’indietro e cado rovinosamente su una montagna di vestiti!

“Cialtró, embè?”

Embè mi piacciono gli ingressi acrobatici!

“Ma fai poco lo spiritoso! Piuttosto: non ti avevo detto di non tornare subito?”

Ecco appunto! Dov’è l’amante? Il traditore?

“Cialtrone ma quale amante d’Egitto! Non la vedi la confusione?”

Ehm…in effetti…ma che cazzo è successo qui?!? Sono entrati i ladri? È esplosa una bomba nell’armadio? Hanno spostato il mercato in camera mia e il sindaco non mi ha neanche avvisato?

“Ma smettila! Sto facendo il cambio stagione! La casa è un po’ sottosopra ma te l’avevo detto di non tornare subito…purtroppo ti conosco e so quanto tu sia ordinato e maniacalmente preciso!”

Ecco: aggiungete ai difetti con la P il preciso!

.

(Sottotitolo: l’ordine mentale prima di quello materiale!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...