Squilibri estivi.

La vita d’ufficio vive su un equilibrio instabile: per quieto vivere, bisogna adattarsi alla convivenza con persone che, all’infuori dell’ambiente lavorativo, sicuramente prenderesti a calci in culo per tutto il raccordo anulare!
Ma tant’è e allora si fa buon viso a cattivo gioco soprattutto al rientro dalle ferie, quando siamo tutti ancora più incarogniti del solito ed una semplice risposta sbagliata farebbe volare le scrivanie peggio dell’uragano Mary!

Stamattina dopo i convenevoli di rito ed i commenti sull’abbronzatura spiritosi come i siparietti di Paperissima sprint, ho visto il fuggi-fuggi generale: gente che scavalcava le scrivanie e si lanciava sotto i case dei computer; gente che si mimetizzava dietro le piante finte; ho visto anche qualcuno lanciarsi a terra simulando la morte improvvisa!

Addirittura! E che è?!?

Forse è entrato un grizzly in ufficio, souvenir dell’ultimo viaggio in Canada del ragionier Di Bartolo?!?

O forse Mecci, quello dell’amministrativa, si è tolto le scarpe per far vedere a tutti le vesciche post-cammino di Santiago?!?

O semplicemente è entrato il capo falciando con lo sguardo chiunque non fosse al suo posto di lavoro nonostante fossero ancora le 9:45?!?

Ero lì che mi lambiccavo il cervello per capire di cosa si trattasse, quando mi sono accorto (Ahimè troppo tardi!) di essere rimasto solo al centro della stanza: io, i timbri e le sedie girevoli che ancora girevolavano!

Ed è stato allora che l’ho visto: Fulci!

Fulci Ernesto, dell’ufficio protocollo: il terrore di tutti al ritorno dalle vacanze!

Erede digitale di quelli che una volta ti invitavano a casa per vedere le 1845 diapositive delle loro vacanze, Fulci è quello che, se ti becca, ti deve mostrare per forze le foto ed i video delle sue vacanze direttamente dal sul suo cellulare!

Uno strazio a cui non ero fisicamente e mentalmente preparato e che sono riuscito ad evitare solo grazie alle mie sapienti arti oratorie: “Fulci, non rompermi le palle con le tue foto di merda!”

E vaffanculo agli equilibri d’ufficio!

(Sottotitolo: di quando Fulci ebbe un infarto in ufficio.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...