È la volta buona che la moda (forse) ci prende!

Un fine settimana da bollino rosso che ha visto nella fuga a mare l’unica salvezza dalla liquefazione.

In effetti, tolte le due ore per arrivare e parcheggiare e, quando vai via, le altre due per cercare quello che ti ha bloccato l’auto in doppia fila, quell’oretta a mare è davvero un toccasana: sudi che è un piacere ma almeno puoi fare il bagno a mare, scansando le meduse, che almeno ti rinfreschi!

E fa nulla se poi ti viene l’eritema o se la sabbia ti struscia tra le cosce e fai le scintille come gli zolfanelli, al mare si sta bene, al mare si respira!

Tra l’altro, tra un gavettone ed un radiolone trap, se non fosse stato per mia moglie, quest’anno mi sarei quasi perso la nuova tendenza moda: «Visto, Cialtró: quest’anno è tornato di moda il costume intero…»

Sulle prime, distratto a fare le parole crociate, non ho colto subito l’assist ed ho liquidato la cosa con un gesto infastidito della mano.

«Il costume intero di nuovo di moda? Ma quando mai lo è stato?! Il costume intero è uno scudo per donne che si sentono troppo grosse o una cintura di castità per mariti troppo gelosi.»

Rimuginavo su queste massime quando ha attraversato il mio campo visivo proprio una donzella in costume intero…

Ohibó!

E dove sono le panciere?

Dove i metri di stoffa?

Dove lo scafandro?

… E me lo chiamate intero questo?!?

Sarà stato “intero” prima di uscire dalla cabina dove, la signora sicuramente avrà combattuto con una tigre del bengala ed ora ne riporta sul costume i segni della lotta!

E poi, da che mondo e mondo, il costume è intero anche nel colore: tutto nero, tutto blu al massimo, per le anticonformiste, tutto bianco.

Questo “costume” che mi è appena passato davanti, invece, è un caleidoscopio, un camaleonte con i tic, una sfilata del gay-pride!

Ma tutto questo è… è… bellissimo!

«Moglie, presto: raccogli tutto e torniamocene a casa che magari i guru della moda decidono di intervenire con un restyling anche sul quel caspita di copri-divano e ci svolta l’estate 2019!»

.

#sottotitolo – …ed il Postal-Market muto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...