La “memoria” del cellulare.

Whatsapp ha sicuramente rivoluzionato il nostro modo di comunicare fornendoci un valido supporto. Valido, è bene precisarlo, per quelle persone (molto spesso di sesso femminile) inclini all’uso compulsivo della frase “te l’avevo detto.” Questi terrestri, infatti, difronte alla manifesta inferiorità di ricordo di alcuni loro simili (molto spesso, viceversa, di genere maschile) quando rimbalzando come… Continua a leggere La “memoria” del cellulare.

Estate in “fascia protetta”!

Che poi diciamoci la verità, a parte i malati dell’abbronzatura, i palestrati complessati da un inverno di esercizi e svariate altre categorie (di cui ai post precedenti), l’estate è la stagione dei bambini!A mare a fare i tuffi ed a girare con la maschera; sulla spiaggia a giocare a racchettoni, bocce e palline e a… Continua a leggere Estate in “fascia protetta”!

Estate: tempo di cap!

Le lettere! Ma chi le scrive più?!? I maniaci, quelli che fanno le denunce anonime e lo Stato quando vuole soldi! Non si usano neanche più le cartoline, presi come siamo dai social network. Ed in effetti, ormai, bisogna arrendersi al fatto che tante cose siano cambiate. Però oggi la voglio buttare sul romanticismo e… Continua a leggere Estate: tempo di cap!

Catene d’amore!

Nell’elenco delle cose più tristi che l’amore ci obbliga a fare, annoveriamo numerose casistiche ormai internazionalmente riconosciute come torture: fare shopping (con la sua aggravante di farlo durante il periodo dei saldi); assistere alla sfilata di moda di Llallà Sciamtosà (ed essere obbligato a dire “si, si…very nice” applaudendo come un mentecatto!); partecipare alla retrospettiva… Continua a leggere Catene d’amore!

L’estate, finalmente (forse).

Oggi 21 giugno, inizia ufficialmente l’estate: il sole, il mare, le ferie, le donne in bikini, le donne con le gambe nude, le donne con i vestiti leggeri, le donne col le tette grandi in canottiera…Insomma: l’estate ci piace perche le donne sono tutte più belle!Ma non siate banali, non cadete nell’errore della signora che… Continua a leggere L’estate, finalmente (forse).

Magia: apparizione e, soprattutto, trasformazione!

L’uomo, inteso come essere della razza umana, è vanitoso per natura…La donna di più! ..E toglietevi quell’espressione tra il sorpreso e lo scandalizzato che tanto non vi crede nessuno! Vi concedo che non bisogna far di tutta l’erba un fascio ma, nel vostro caso care signore, l’erba deve essere con la frangetta precisa e il… Continua a leggere Magia: apparizione e, soprattutto, trasformazione!