Titolo: libertà e liberazione.

Quando tutto questo sarà finito, e resterà solo un “lo sai che ai miei tempi…” riapprezzeremo di certo la libertà di alcuni piccoli gesti, ad esempio, a me manca il caffè al bar.Quel rituale di liberazione dal torpore mattutino del risveglio, quel gesto che mi fa dire che si – porca miseria! – un altro… Continua a leggere Titolo: libertà e liberazione.

Tutti diversi, tutti uguali.

I fuochi d’artificio che belli: colorati, luminosi…rumorosi! Sindaco, parroco: diamoci una regolata! Io propongo fuochi d’artificio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19… «Cialtró e che stiamo al catasto?!» Dite che ho esagerato? In effetti, forse, sarebbe meglio farli quanto meno col buio ma allora avvisate! “Domani sera alle ore 23 saranno sparati… Continua a leggere Tutti diversi, tutti uguali.

Estate in spiaggia: che noia!

Quest’anno l’estate mi sta deludendo: sarà per il tempo monsonico o per questa mia nuova passione per la montagna ma sto vivendo il tempo in spiaggia con uno spirito ipercritico. Potrei dire di sentirmi un po’ come Vittorio Sgarbi nello studio tv della buonanima di Mike Bongiorno con l’unica differenza di non avere il colpo… Continua a leggere Estate in spiaggia: che noia!

Lunedì mattina con quel profumo particolare!

La domenica sera è stata creata per riprendersi dalla giornata e prepararsi al lunedì: si sta un po’ sul divano, si guarda la tv e si va a letto. Cosa può determinare un cambiamento in questo che è il programma per antonomasia? Cosa può prevedere una deroga ad una consuetudine che, dalla notte dei tempi,… Continua a leggere Lunedì mattina con quel profumo particolare!