Piacere, sono Aurelio!

Piacere mi presento: sono Aurelio il batterioPresenza costante ma poco edificante del tuo corpo da gigante. Non c’è modo di agire Perché io possa partire Liberandoti da un fardello Che cagiona gran macello! Dei batteri miei colleghi  Sono forse il più scocciante, nauseabondo, persistente,  Certamente il più fetente! Quando all’alba già ti desti E veloce… Continua a leggere Piacere, sono Aurelio!