È finita l’estate.

Sballottati come palline lanciate in un flipper, rimbalziamo tra auto in coda all’ingresso della scuola: oggi, per chi non lo sapesse, si ricomincia. Una premessa davvero stupida: chi vuoi che non sappia che oggi i vostri figli sono tornati ufficialmente tra i banchi? Se anche non aveste figli, (o almeno non ufficialmente!) vi accorgereste dell’evento… Continua a leggere È finita l’estate.

Ferragosto con bestemmie arrosto.

Non fatevi ingannare dalla foto rilassante e pacifica, questo post è carico di odio e livore nei confronti di una delle figure più subdole e devastanti che l’estate conosca: il campeggio. Il campeggio, inteso come luogo fisico in cui si piantano le tende, è – diciamolo senza mezzi termini – un posto di merda! È… Continua a leggere Ferragosto con bestemmie arrosto.

È la volta buona che la moda (forse) ci prende!

Un fine settimana da bollino rosso che ha visto nella fuga a mare l’unica salvezza dalla liquefazione. In effetti, tolte le due ore per arrivare e parcheggiare e, quando vai via, le altre due per cercare quello che ti ha bloccato l’auto in doppia fila, quell’oretta a mare è davvero un toccasana: sudi che è… Continua a leggere È la volta buona che la moda (forse) ci prende!

Fedeltà e navigazione.

Le compagnie telefoniche sono quelle che ci pompano l’ossigeno attraverso i Giga del telefonino: se dovessero finire quelli, infatti, saremmo morti! E siccome i vari Vodafone, Tim e compagnia cantando lo sanno, cercano di non farci andare mai in apnea da byte circondandoci di boe di salvataggio. Il problema è che ormai il mare è… Continua a leggere Fedeltà e navigazione.

carnevale: festa da bollino rosso!

Quello appena trascorso è stato per me il primo weekend di carnevale: è iniziato, cioè, quel rompimento di scatole in cui giovani e meno giovani si sentono in diritto di vestirsi come deficienti gettandoti in bocca manciate di coriandoli colorati. Da questa breve ma compita introduzione avrete certamente capito quanto io ami questa festa chiassosa… Continua a leggere carnevale: festa da bollino rosso!

O zucchina!

O zucchina, che mi guardavi lasciva dal banco del supermercato, distesa beata nel candido biancore del finocchio tra le rotondità della patata e la fallacità di tua cugina, quella abbronzata, la melanzana; tu zucchina così speranzosamente verde da indurmi in sogni culinari e così sfacciatamente lunga da farmi pregustare scorpacciate ipocaloriche, O zucchina, dimmi: perché… Continua a leggere O zucchina!

La “memoria” del cellulare.

Whatsapp ha sicuramente rivoluzionato il nostro modo di comunicare fornendoci un valido supporto. Valido, è bene precisarlo, per quelle persone (molto spesso di sesso femminile) inclini all’uso compulsivo della frase “te l’avevo detto.” Questi terrestri, infatti, difronte alla manifesta inferiorità di ricordo di alcuni loro simili (molto spesso, viceversa, di genere maschile) quando rimbalzando come… Continua a leggere La “memoria” del cellulare.